Normativa fiscale

IVA 0% dal 1 gennaio in Albania

Dal 1 gennaio 2021 entreranno in vigore le modifiche legali per la fascia dei contribuenti, che hanno l’obbligo di dichiarare e pagare l’IVA. Nel frattempo, la Direzione generale delle imposte ha spiegato in dettaglio i cambiamenti legali del governo e le categorie di imprese che ne sono interessate. Pertanto, in base alla Decisione del Consiglio dei Ministri, tutti i contribuenti esistenti, che per il 2020 hanno realizzato un fatturato annuo maggiore o pari a 10 milioni di Lek (circa 81 mila euro), hanno l’obbligo di dichiarare e pagare l’IVA.

Ciò, indipendentemente dal fatto che il contribuente sia registrato per l’imposta sui profitti o l’imposta sui profitti semplificata. La dichiarazione e il pagamento dell’IVA avverranno mensilmente e dovranno essere effettuati entro il 14 del mese successivo al periodo di rendicontazione, mentre la dichiarazione dei libri di compravendita sarà mensile, con scadenza entro il 10 del mese successivo. Per i contribuenti che hanno realizzato un fatturato inferiore a 10 milioni di lek per l’intero anno solare 2020, verrà eseguita la cancellazione automatica del debito fiscale per liquidazione IVA, con data di validità 31.12.2020.

Tuttavia, ci sono alcune categorie tassabili per le quali la cancellazione automatica non sarà effettuata. Questo include i contribuenti, che nel corso del 2020 hanno effettuato almeno un’importazione e i contribuenti che al 31.12.2020 risultano in stato passivo. La cancellazione automatica non sarà effettuata nemmeno per quelle imprese che nel 2020 hanno realizzato un fatturato annuo compreso tra 5 e 10 milioni di lek e non hanno effettuato alcuna importazione. Per questa categoria di contribuenti si applicherà il diritto di registrare l’IVA dovuta, secondo la loro dichiarazione volontaria, che sarà fatta online, nel cassetto elettronico.

CATEGORIE CHE NON VENGONO CANCELLATE AUTOMATICAMENTE DAL REGIME IVA

Contribuenti, che nel corso del 2020 hanno effettuato almeno un’importazione.

I contribuenti al 31.12.2020 risultano in uno stato passivo

Contribuenti, che nel corso del 2020 hanno realizzato un fatturato annuo da 5 a 10 milioni di Lek e non hanno effettuato alcuna importazione. Per questa categoria di contribuenti si applicherà il diritto all’iscrizione dell’IVA dovuta, secondo la loro dichiarazione volontaria.
Il contribuente sarà invitato a dichiarare la sua decisione in merito all’attuazione del diritto di fare o non far parte del regime IVA tramite un avviso pop-up e nel menu delle mie notifiche nel cassetto fiscale elettronico.

Per informazioni sull’Albania e consulenze gratuite su contabilità, tassazione, diritto del lavoro, investimenti, internazionalizzazioni, delocalizzazioni, ricerca, selezione e formazione delle risorse umane, immobili, trasferimenti di residenza, certificazioni, non esitate a contattarci:

info@italian-network.net

+39 0808806237 Voip (gratuito)

Skype:italian.network
https://www.italian-network.net/
https://albaniainvestimenti.com/

https://www.jobinalbania.com/

https://albaniaimmobiliare.com/

Roberto Laera

Roberto Laera È laureato in Scienze Aziendali presso l’Istituto Superiore di Finanza e Organizzazione Aziendale di Milano, con circa 20 anni di esperienza nell’ambito della consulenza aziendale, organizzativa risorse umane, della formazione. È senior consultant di numerose aziende nazionali e internazionali. Ha lavorato tra le altre per George S. May, Telecom Italia Learning Services, Bosch. Dal 2008 amministratore unico di IN Italian Network Sh.p.k. e Albania Investimenti Sh.p.k. con sedi a Tirana in Albania e Bari in Italia, offre consulenza all’internazionalizzazione delle imprese, fiscale, finanziaria e servizi fiduciari. È professore a contratto della Facoltà FASTIP dell’Università Aleksander Moisiu di Durazzo per la materia di “Introduction to Business”. È componente del Advisory Board dell’Università Nostra Signora del Buon Consiglio di Tirana. È delegato per l’Albania di ASSORETIPMI. È referente per i rapporti istituzionali per l’Italia dell’Albania Development Fund
Follow Me:

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *