L’ obiettivo di Italian Network è fornire il miglior supporto all’azienda che ha deciso di
intraprendere un percorso di internazionalizzazione

Italian Network è una società di consulenza aziendale, management e formazione.        Si avvale della ultra decennale esperienza in management di impresa e management internazionale del suo staff, tra cui molti docenti universitari e consulenti di multinazionali (FIAT, Bosch, Natuzzi, ecc.).

Fornisce tutta la consulenza necessaria agli imprenditori italiani a costituire una impresa in Albania o a creare partnership con imprese locali.
Facilita lo start up dell’impresa, permettendone l’operatività in sole 24 ore. E’ un ponte tra Balcani ed Europa, avendo uffici a Tirana in Albania e Bari in Italia. MORE

PRIMO PIANO/NEWS

ULTIME DAL BLOG ALBANIA INVESTIMENTI

19000 GRAZIE

(Italiano) I processi di

Perchè investire in Albania

L’Albania ad oggi è considerata dagli imprenditori un luogo ideale in cui investire: il sistema fiscale e il costo del lavoro nel Paese delle Aquile sono infatti ad un livello decisamente abbordabile. E gli italiani se ne sono accorti: ci sono già più di 400 imprese tricolori che hanno aperto sedi ed attività di vario genere a Tirana. Il governo albanese sta inoltre costruendo, nei pressi di Durazzo, una zona franca per chi investirà in quelle terre: zero imposte per 10 anni, riforma della burocrazia secondo la formula del silenzio assenso e revisione del catasto. L’Albania è il paese balcanico con più legami storici con l’Italia, dove è maggiormente diffusa la lingua italiana, e rapporti economico commerciali con l’Italia che datano da tempo immemorabile.

  • Vicinanza con l’Italia (Milano Ragusa = Milano Tirana = circa 1500 Km);
  • Crescita media del PIL del 5,1% negli ultimi 9 anni;
  • Forza lavoro qualificata;
  • Tassa sugli utili 15%;
  • Costo della manodopera tra i più bassi dell’Europa Orientale (circa 180 euro mensili per un operaio generico);
  • Trattato sulla doppia imposizione con l’Italia;
  • Livello di istruzione superiore alla media UE;
  • Lingua italiana parlata da buona parte della popolazione;
  • Forti incentivi da parte del FMI e BCE per le iniziative imprenditoriali;
  • Presenza capillare di banche internazionali (Raiffaisen,Societè Generale) e italiane (Banca Intesa,Veneto Banca);
  • Paese in pieno boom economico con ampi spazi per investimenti in vari settori.

DIGITAL DOWNLOAD

Popular News

Newsletter