News ed eventi

Porto di Durazzo: traffico record

Porto di Durazzo: traffico record

Il più grande porto marittimo nel paese ha ospitato 367.000 passeggeri di traghetti nei primi sette mesi del 2019, con un aumento del 2% su base annua. Questi dati, diffusi dall’autorità portuale, mostrano che oltre 46.000 passeggeri con 11.000 automobili hanno utilizzato il porto di Durazzo per i traghetti solo nei primi 5 giorni di agosto.

Dai dati operativi di APD, si apprende che in questi giorni, che coincidono con il picco di connazionali che vengono a trascorrere le vacanze estive con le loro famiglie nel nostro paese, il Kosovo e la Macedonia, 34.247 passeggeri locali sono arrivati ​​al porto di Durazzo e gli stranieri con 8.417 auto. Nel frattempo, i porti di Bari, Ancona e Trieste hanno 11.826 passeggeri aggiuntivi che viaggiano con 2.775 auto.

A partire da metà luglio, un totale di 7 traghetti hanno operato su crociere passeggeri, alcune delle quali hanno anche completato due crociere di 24 ore. Il maggior numero di passeggeri è stato registrato la prima domenica di agosto con 9.611 passeggeri in arrivo dai porti italiani di Durazzo. A luglio i traghetti da Durazzo e viceversa sono stati utilizzati da 117.000 passeggeri.

Il porto di Durazzo ha gestito 854.637 passeggeri del traghetto nel 2018, con un calo del 2,9%.

Per informazioni e consulenze gratuite su investimenti, internazionalizzazioni, delocalizzazioni, contabilità, tassazione, diritto del lavoro, ricerca, selezione e formazione delle risorse umane, non esitate a contattarci:

info@italian-network.net

+39 0808806237 Voip (gratuito)

Skype: italian.network
https://www.italian-network.net
https://albaniainvestimenti.com

https://www.jobinalbania.com

Roberto Laera

Roberto Laera È laureato in Scienze Aziendali presso l’Istituto Superiore di Finanza e Organizzazione Aziendale di Milano, con circa 20 anni di esperienza nell’ambito della consulenza aziendale, organizzativa risorse umane, della formazione. È senior consultant di numerose aziende nazionali e internazionali. Ha lavorato tra le altre per George S. May, Telecom Italia Learning Services, Bosch. Dal 2008 amministratore unico di IN Italian Network Sh.p.k. e Albania Investimenti Sh.p.k. con sedi a Tirana in Albania e Bari in Italia, offre consulenza all’internazionalizzazione delle imprese, fiscale, finanziaria e servizi fiduciari. È professore a contratto della Facoltà FASTIP dell’Università Aleksander Moisiu di Durazzo per la materia di “Introduction to Business”. È componente del Advisory Board dell’Università Nostra Signora del Buon Consiglio di Tirana. È delegato per l’Albania di ASSORETIPMI. È referente per i rapporti istituzionali per l’Italia dell’Albania Development Fund
Follow Me:

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *