News ed eventi

L’Albania meta di crociere di lusso

L’Albania continua ad essere meta di crociere di lusso. Approfondiamo. Il luxury brand Oceania Cruises ha recentemente lanciato la nuova nave: Sirena, con una cerimonia di battesimo tenutasi nel porto di Barcellona. Dopo la consueta benedizione, la madrina Claudine Pépin, figlia del celebre chef francese Jacques Pepin, ha tagliato come da tradizione il nastro che ha sganciato una bottiglia di champagne Moet & Chandon contro lo scafo della nave, alla rottura della quale è poi seguito il lancio di una raffica di coriandoli colorati in cielo.
Oltre alla madrina, alla speciale cerimonia hanno partecipato anche Frank Del Rio, CEO Norwegian Cruise Line Holdings; Jason Montague, Presidente Oceania Cruises; Jacques Pépin, padre di Claudine e direttore esecutivo della cucina di bordo. Con una capacità di 684 passeggeri, Sirena è nave appartenente al pluripremiato progetto delle unità gemelle Regatta, Insignia e Nautica e vanta servizi a cinque stelle, come ad esempio 4 esclusivi ristoranti gourmet, sei saloni e diversi bar eleganti e ricercati. Prima di entrare in servizio, la nave ha subito un restyling radicale di 35 giorni e del valore complessivo di 50 milioni di dollari, grazie al quale sono stati rinnovati tutti gli spazi pubblici e le cabine, per adeguare ambienti e servizi ai livelli di Oceania Cruises. A bordo di Sirena due nuovi ristoranti di specialità: Tuscan Steak e Red Ginger. Inoltre, al fine di offrire la migliore esperienza culinaria, il ristorante principale, la Grand Dining Room, si trasforma per pranzo nel nuovo Jacques Bistro e propone un menu esclusivo con alcuni dei piatti più celebri a firma dello chef Jacques Pépin.
In particolare, il Tuscan Steak è caratterizzato da un concetto completamente rinnovato di ristorazione ed è ispirato dalla tradizionale steak house Oceania, il Polo Grill, e dall’esclusivo ristorante di autentica cucina italiana, il Toscana.

Perché “Sirena” è importante per l’Albania? 

Durazzo, Kruja, Berati e Tirana, sono le destinazioni dei turisti della crociera “Sirena”. Giunti al porto di Durazzo, i primi 659 turisti sono saliti in pullman verso le mete prestabilite, luoghi storici e museali. La nave con a bordo turisti da 24 Paesi del mondo, dagli Usa, Nuova Zelanda, Gran Bretagna, il Belgio, il Canada, la Thailandia e l’Australia era partita dal porto greco di Argostoli. L’Itinerario della “Sirena” include 12 porti; Malta, Grecia, Albania, Montenegro, Croazia, Italia. Il primo tour finisce il nove agosto prossimo a Venezia. La nave, portabandiera delle isole Marshall, lunga 181 metri, tocca per la seconda volta le coste albanesi.

Analisi di Domenico Letizia, responsabile alla comunicazione di “Italian Network”.

Per informazioni e consulenze gratuite su investimenti, internazionalizzazioni, delocalizzazioni, contabilità, tassazione, diritto del lavoro, ricerca, selezione e formazione delle risorse umane, non esitate a contattarci:

info@italian-network.net

+39 0808806237 Voip (gratuito)

Skype: italian.network
https://www.italian-network.net
https://albaniainvestimenti.com/
FaceBook: Italian.Network

 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *