Senza categoria

Albania: gara fotovoltaico

Aperta gara pubblica per la costruzione del parco fotovoltaico di Divjaka, previsto un investimento di circa 100 milioni di euro. Il Ministero delle Infrastrutture e dell’Energia ha annunciato il lancio di un concorso internazionale per gli investitori interessati al progetto del parco fotovoltaico Divjaka che avrà una capacità installata di 140 MW. Durante una cerimonia che ha fornito i primi dettagli del progetto, il ministro Belinda Balluku ha sottolineato che il progetto ha un valore stimato di circa 100 milioni di euro e sarà situato in un’area di 198 ettari nei comuni di Fier e Divjaka. “Il parco fotovoltaico di Karavasta sarà il più grande progettato in Albania con una capacità di 140 MW, suddivisi in 70 MW per produzione e vendita nel libero mercato e 70 MW per vendita a prezzo regolato dall’apposito ente. La vendita a prezzo regolato avrà una durata di 15 anni e l’acquirente sarà l’OSHEE (Operatore Albanese di Distribuzione dell’Energia Elettrica). Il progetto è stato redatto secondo lo studio della Banca Mondiale sulle aree con maggiore radiazione solare nel paese. Il prezzo regolato sarà di 55 euro/MWh in funzione alle tecnologie e al costo medio di produzione. Questo è il prezzo più economico possibile”, ha dichiarato il Ministro. Gli investitori interessati avranno l’opportunità di ottenere la documentazione e le informazioni necessarie sul progetto, mentre particolare attenzione è stata posta sulle politiche ambientali. Il Consiglio Nazionale del Territorio ha approvato la scorsa settimana il permesso per lo sviluppo del progetto.Le offerte devono essere presentate entro il 16 marzo e la sottoscrizione del contratto e’ prevista per il 3 maggio 2020.Questo è il secondo parco fotovoltaico per il quale viene aperta una gara internazionale. Il primo era il parco di Akërni nel 2018 aggiudicato dalla compagnia “India Power” per un prezzo di 59,9 euro/MWh, ma i ritardi nella sottoscrizione del contratto hanno fatto sì che ancora non siano iniziati i lavori. Se tutte le scadenze saranno rispettate secondo un calendario, il ministero prevede che le offerte vengano presentate entro il 16 marzo e il 3 maggio 2020 possiamo già avere un contratto firmato.

Per informazioni e consulenze:

info@italian-network.net

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *