Analisi di mercato

Albania: economia +4,2 per cento nel 2018

L’economia dell’Albania è cresciuta del 4,2 per cento nel 2018, trainata da un aumento della produzione di energia dovuta a condizioni idrologiche “eccezionalmente favorevoli” e alla crescita dei servizi turistici e dei consumi delle famiglie scaturita da un aumento dell’occupazione e dei salari. È quanto emerge all’ultimo rapporto della Banca mondiale relativo alla regione dei Balcani occidentali. “Il credito al consumo più elevato ha sostenuto i consumi e l’occupazione”, si legge nella nota, secondo cui “le esportazioni nette hanno contribuito all’aumento dell’1,3 per cento del Pil in Albania, grazie a un picco legato alle condizioni meteorologiche, alle esportazioni di energia idroelettrica e a una fiorente stagione turistica”. Secondo l’istituto finanziario con sede a Washington, nel 2018 la crescita economica, il consolidamento fiscale e la gestione attiva del debito hanno inoltre contribuito a ridurre la quota di debito pubblico albanese. “Tra il 2017 e il 2018 una politica fiscale più severa ha contribuito a ridurre ulteriormente il debito pubblico dal 71,8 al 68,6 per cento del Pil”, si legge nel rapporto.

#italianetwork #albaniainvestimenti #robertolaera #investireinalbania #businessalbania #investireinalbania #jobinalbania

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *