Normativa fiscale

Albania: denunciare i corrotti dell’autorità fiscale

La Direzione Generale della Fiscalità ha invitato le imprese a denunciare qualsiasi caso di coinvolgimento dei nostri dipendenti in comportamenti corrotti o non etici e in violazione delle leggi fiscali, promettendo la conservazione dell’anonimato del denunciante.

Afferma che l’integrità della figura del dipendente dell’Amministrazione fiscale è una sfida forte e costante.

Le reazioni, i commenti, le denunce dell’opinione pubblica sono gli strumenti addizionali con i quali ci sforziamo di auto-migliorare e auto-correggersi. Migliorare l’immagine e l’impatto del nostro lavoro sul business, attraverso il rispetto della legge e la parità di trattamento è una missione che definisce la nostra strategia di lavoro.

Nel corso di questo sforzo, la Direzione Internal Investigation (Anti-Corruzione) opera nel prevenire e colpire i casi di corruzione all’interno dell’apparato di amministrazione fiscale, che segue e affronta diversi reclami dei cittadini o relazioni di audit.

Durante il 2018 (gennaio-dicembre), il DIBA ha verificato e indagato 63 casi denunciati, di cui:

  • 28 numeri sono stati registrati e investigati;
  • 3 casi sono stati rinviati alla Procura, coinvolgendo 7 ispettori, di cui all’articolo 248 del codice penale per “Abuso”;
  • 49 impiegati sono stati trovati per essere violati e si sono riferiti alla Commissione disciplinare:
  • 35 casi provenienti da diverse fonti di informazione sono stati verificati e indagati, ma non sono stati registrati come un problema, in quanto non contengono e non soddisfano gli elementi necessari per l’ulteriore prosecuzione.

Mentre il numero di casi segnalati durante il 2018 (63 casi) è inferiore all’anno precedente (113 casi), i risultati dei risultati hanno un altro onere:

  • Nel 2018, ci sono tre casi riferiti alla procura, mentre solo un caso nel 2017;
  • 24 dipendenti sono stati deferiti alla Commissione disciplinare nel 2017, mentre nel 2018 sono stati inviati all’amministrazione 49 membri del personale;

Rimaniamo impegnati a migliorare i livelli di servizio e di prestazioni, invitando il pubblico a partecipare a questa sfida denunciando i casi di comportamenti corruttivi e abusivi accertati.

La Direzione generale delle imposte invita a denunciare qualsiasi caso di coinvolgimento dei nostri dipendenti in comportamenti corrotti o non etici e in violazione delle leggi fiscali.

– 0800 14 14 (durante l’orario di lavoro ufficiale (dalle 08:00 alle 16:30, dal lunedì al giovedì e dalle 08:00 alle 14:00 il venerdì)

– Per email: denoncime@tatime.gov.al/

– Nel numero reso disponibile per foto e video su Hathaway e Viber: +355 69 70 73 733

– Nel social network Facebook Direzione delle imposte

L’amministrazione fiscale garantisce la protezione dei dati del denunciante e ne preserva l’anonimato.

Per informazioni e consulenze gratuite su investimenti, internazionalizzazioni, delocalizzazioni, contabilità, tassazione, diritto del lavoro, ricerca, selezione e formazione delle risorse umane, non esitate a contattarci:

info@italian-network.net

+39 0808806237 Voip (gratuito)

Skype: italian.network
https://www.italian-network.net
https://albaniainvestimenti.com

https://www.jobinalbania.com

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *