Albania investimenti

Aeroporto di Valona: nuova gara

Albcontrol prevede di aprire una procedura di appalto che mira a sviluppare il piano generale di navigazione aerea per l’aeroporto internazionale di Valona. Secondo i dati pubblicati dall’Agenzia per gli appalti pubblici, l’offerta si aprirà a settembre, mentre il fondo limite disponibile sarà di 198 milioni di Lek (oltre un milione e seicentomila euro). Questo è il primo passo concreto compiuto dalle istituzioni pubbliche a seguito del fallimento dei negoziati con il consorzio turco per la costruzione dell’aeroporto di Valona.

Finora il Ministero delle Infrastrutture e dell’Energia ha annunciato l’intenzione di aprire un concorso internazionale per le aziende interessate. Nel frattempo, il ministro Belinda Balluku ha espresso la sua determinazione a continuare il progetto, valutando che la sua realizzazione avrà un impatto sullo sviluppo del turismo nel sud del paese. Nel gennaio di quest’anno, il Primo Ministro Edi Rama ha annunciato che il governo albanese aveva ricevuto una richiesta formale da parte di 3 compagnie turche per la costruzione dell’aeroporto di Valona e, secondo la proposta, i lavori sarebbero stati realizzati nell’area di Acrnia, mentre l’investimento sarebbe stato privato piuttosto che denaro. il bilancio statale.

Nel frattempo, è stata adottata una legge speciale per condurre i negoziati, che stabilisce le procedure da seguire per negoziare la costruzione dell’aeroporto. Ma alla fine, i funzionari del ministero hanno affermato che i negoziati sono falliti a causa dell’alto risarcimento richiesto per garantire il flusso dei passeggeri.

SCAN

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *